IPSOA Quotidiano - Fisco

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Fisco
  1. La Commissione europea ha proposto nuove norme per riconoscere agli Stati UE maggiore flessibilità nel fissare le aliquote IVA e per creare un contesto fiscale più favorevole allo sviluppo delle PMI. Con la proposta odierna, inoltre, la Commissione si occupa anche del problema dei costi sproporzionati di conformità IVA che gravano sulle imprese più piccole: in particolare, si propone di consentire a un maggior numero di imprese di beneficiare delle norme IVA semplificate di cui al momento possono avvalersi solo le imprese più piccole. Ciò porterebbe ad una riduzione dei costi globali di conformità all'IVA del 18% all'anno.
  2. Con la nomina di due nuovi rappresentanti su dieci totali, è stato rinnovato HYPERLINK "https://www.accountancyeurope.eu/board/" il board di Accountancy Europe, la federazione dei commercialisti europei (ex FEE) di cui il Consiglio nazionale dei commercialisti italiani è membro fondatore. “Con le nuove nomine”, ha commentato Alessandro Solidoro, membro del Consiglio nazionale dei commercialisti con delega all’Attività internazionale, “la Federazione dei commercialisti europei si rafforza nel settore fiscale e nel reporting”.
  3. La reazione degli ordinamenti tributari ai fenomeni di aggressive tax planning determinerà un più massiccio utilizzo degli strumenti di cooperazione amministrativa internazionale, ma dovrebbe anche garantire un reale coinvolgimento nel procedimento amministrativo dei contribuenti coinvolti, con un reale esercizio del diritto al contraddittorio endoprocedimentale. Di questi temi si parlerà nel corso del VII Forum Tax, organizzato da Wolters Kluwer in partnership con L’Economia del Corriere della Sera e con la collaborazione di ANDAF, in programma a Milano il 23 gennaio 2018.
  4. Secondo il Fondo Monetario Internazionale, il fisco, i sistemi fiscali, le imposte, le tasse e i tributi hanno segnato, a partire dai primi anni ’90, un evidente distacco dal concetto pratico alla base della tassazione, cioè la sua sincronia con il principio di progressività. Proprio il fondamento della leva fiscale di cui oggi più si sente la mancanza, in quanto segnalato in riturata dai codici fiscali di tutto il mondo in modo più o meno pronunciato. Se questo è il quadro fissato dall’istantanea scattata dal FMI, non deve quindi sorprenderci il fatto che la ricchezza risulti sempre più distribuita in modo ineguale rispetto al reddito.
  5. Nella legge di Bilancio 2018 hanno trovato spazio molte norme a favore di cittadini, imprese e lavoratori autonomi. Ma restano ancora molte criticità, a partire dall’introduzione della fattura elettronica tra privati, che non sembra tener conto dei risultati negativi del regime opzionale di fatturazione elettronica e dello spesometro. Si è persa anche l’occasione per correggere le distorsioni normative concernenti le detrazioni IVA. Sergio Giorgini, vicepresidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, anticipa a IPSOA Quotidiano i temi oggetto del suo intervento nel corso del VII Forum Tax. Il Forum Tax, organizzato da Wolters Kluwer in partnership con L’Economia del Corriere della Sera e con la collaborazione di ANDAF, è in programma a Milano il 23 gennaio 2018.

Contatti

ODCEC TERNI

Corso del Popolo, 63

05100 - Terni

Tel 0744 429152

Fax 0744 429152

segreteria@odcecterni.it