IPSOA Quotidiano - Fisco

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Fisco
  1. Nel corso del 2017, gli iscritti all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili sono cresciuti di 417 unità pari in percentuale ad un aumento dello 0,4%. Questo valore (il più basso mai fatto registrare dall'Albo) nasconde un andamento divergente sul territorio: al Nord gli iscritti aumentano dello 0,9%, al Sud si riducono dello 0,2%. Il dato emerge dal Rapporto 2018 sull'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, pubblicato dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti. Lo stesso andamento asimmetrico si trova anche nei dati reddituali relativi all’anno 2016 (dichiarazioni 2017): a fronte di un aumento dell’1,1% del reddito medio nazionale e di una diminuzione dello 0,3% del reddito mediano, nel Nord l’andamento è positivo mentre al Sud è negativo
  2. Perimetro esteso per l’obbligo, in vigore dal 1° luglio 2018, di utilizzare strumenti di pagamento tracciabili ai fini della deduzione del costo e della detrazione dell’IVA sull’acquisto di carburanti. L’obbligo, infatti, riguarda anche le cessioni di carburanti diverse da quelle destinate ai veicoli che circolano normalmente su strada e che rientrano nel perimetro degli obblighi di fatturazione elettronica anticipata introdotti dalla legge di Bilancio 2018. Il chiarimento è stato fornito dall’Agenzia delle Entrate nella circolare n. 13/E del 2018.
  3. L’art. 10 del decreto Dignità - “Disposizioni in materia di redditometro”, da un lato abroga il decreto ministeriale del 16 settembre 2015, dall'altro lato preannuncia un nuovo decreto. Il messaggio indirizzato al contribuente può essere sintetizzato come segue: “Caro contribuente, per anni ti abbiamo trattato maluccio e abbiamo utilizzato nei tuoi confronti uno strumento accertativo impreciso, che permetteva prelievi fiscali a fronte di ricchezze predeterminate e, proprio per questo, non sempre effettive. Adesso abbiamo preso in mano la situazione. In futuro, sarai accertato solamente sulla base della tua reale capacità economica. Abbiamo tuttavia pensato che, per combattere meglio la dilagante evasione, sia opportuno introdurre un nuovo decreto, per il quale sentiremo anche l’ISTAT e le più importanti associazioni dei consumatori”. Quale potrebbe essere la risposta?
  4. L’Agenzia delle Entrate, nel corso della conferenza “High-level regional event on developments in international tax cooperation” organizzata dall’OCSE, dal Global Forum on Transparency and Exchange of Information for Tax Purposes e dalla Georgia, ha illustrato l’impatto delle misure BEPS sulle varie attività di accertamento e controllo e ha fornito un quadro riepilogativo della novità normative riguardanti il transfer pricing. E' quanto si rende noto con comunicato stampa del 20 luglio 2018. Alla conferenza hanno partecipato anche i vari rappresentanti dei Paesi dell’Europa dell’Est e dell’Asia centrale.
  5. Nel quadro RA del modello Redditi Società di persone 2018 è stata inserita una novità: i soggetti che intendono indicare il reddito agrario non imponibile possono barrare la colonna 14, “Reddito agrario non imponibile”. Infatti, con riferimento agli anni di imposta 2017, 2018 e 2019, non concorrono alla formazione della base imponibile ai fini dell'IRPEF e delle relative addizionali i redditi dominicali e agrari relativi a terreni dichiarati dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola. Come si compila il modello?