pagopa2

PagoPA è un'iniziativa che consente a cittadini e imprese di pagare in modalità elettronica la Pubblica Amministrazione.


PagoPA è un ecosistema di regole, standard e strumenti definiti dall'Agenzia per l'Italia Digitale e accettati dalla Pubblica Amministrazione, dalle Banche, Poste ed altri istituti di pagamento (Prestato di servizi di pagamento - PSP) aderenti all'iniziativa.

 

PagoPA garantisce a privati e aziende:

  • Sicurezza e affidabilità nei pagamenti;
  • Semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento;
  • Trasparenza nei costi di commissione.

PagoPA garantisce alle pubbliche amministrazioni:

  • Certezza e automazione nella riscossione degli incassi;
  • Riduzione dei costi e standardizzazione dei processi interni;
  • Semplificazione e digitalizzazione dei servizi.

PagoPA è stato realizzato da AgID in attuazione dell'art. 5 del Codice dell'Amministrazione Digitale e dal D.L. 179/2012.

AgID ha predisposto le Linee guida che definiscono regole e modalità di effettuazione dei pagamenti elettronici e ha realizzato inoltre l'infrastruttura tecnocologica Nodo dei Pagamenti-SPC, che assicura l'interoperabilità fra gli attori coinvolti nel sistema.

 



AccediAlServizio

(Non attivo)

IPSOA

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Bilancio
  • IFRS 17: le novità introdotte nel trattamento contabile dei contratti assicurativi
    Il nuovo principio contabile IFRS 17 introduce un nuovo approccio contabile ai contratti assicurativi, profondamente diverso rispetto all’IFRS 4 in vigore. Tali modifiche intendono sia rendere più trasparente la contabilizzazione dei prodotti assicurativi, sia garantire uniformità di rappresentazione contabile per i Paesi che utilizzano i principi IFRS, sostituendo la precedente frammentazione normativa internazionale. Dopo un’analisi delle principali novità introdotte dal principio si analizzeranno alcuni elementi di criticità e interesse.
  • I principi di inerenza, competenza e prudenza sono alla base per una corretta formazione del bilancio
    “I principi di inerenza, competenza e prudenza per una corretta formazione del Bilancio di esercizio” è il titolo della Nota operativa n. 13/2018 dell’Accademia Romana di Ragioneria. L’applicazione di tali principi fa si che il bilancio rappresenti in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria della società e il risultato economico dell’esercizio. La nota operativa evidenzia come sia importante la rilevazione del reddito civilistico che rappresenta il punto di partenza per giungere al reddito tassabile attraverso le variazioni in aumento o diminuzione previste dal Testo Unico delle Imposte sui Redditi.
  • PMI: pubblicato l'aggiornamento IFRS di settembre 2018
    La Fondazione dell’International Financial Reporting Standards (IFRS) ha pubblicato l'aggiornamento IFRS di settembre 2018 relativo alle PMI che include informazioni su: revisione completa degli standard IFRS per le PMI; aggiornamento sugli IFRS per i moduli standard delle PMI; IFRS per le PMI Rapporto standard-relazioni di stato.
  • Conferenza internazionale FCM: il discorso di apertura a Elbano De Nuccio
    Riconosciuto al CNDCEC un ruolo di primo piano per il contributo chela professione può offrire nei sistemi economici. Sarà Elbano De Nuccio, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti di Bari e membro del board dell’IFAC a tenere il discorso di apertura della 16ma Conferenza internazionale della FCM (Fédération des Experts Comptables Méditerranéens) dal titolo “Audit and its Current Perspective che si terrà il 14 settembre 2018 a Istanbul.
  • IFRS 16: effetti sui contratti di noleggio a lungo termine di autoveicoli
    La recente riforma segna la fine della distinzione, in termini di classificazione e trattamento contabile, tra leasing operativo e leasing finanziario prevedendo per il locatario un unico modello di contabilizzazione che impone la rilevazione nel bilancio, salvo particolari esenzioni, dell’attività e delle passività inerenti l’operazione, indipendentemente dalla tipologia contrattuale adottata.

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Terni

Corso del Popolo, 63 - 05100 - Terni
Tel. 0744 429152
Fax 0744 429152
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Orario di apertura della segreteria

  Mattina Pomeriggio
Lunedì 09:00 - 12:00 15:00 - 18:00
Martedì 09:00 - 12:00 CHIUSO
Mercoledì 09:00 - 12:00 CHIUSO
Giovedì 09:00 - 12:00 CHIUSO
Venerdì 09:00 - 12:00 CHIUSO

 

Dove siamo 

ISTITUZIONALI

 

UTILI

Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Dottori Commercialisti

Cassa Nazionale Ragionieri Commercialisti

Agenzia delle Entrate Ufficio Provinciale di Terni - Territorio

 Ministero dell'Economia e delle Finanze

 

Contatti

ODCEC TERNI

Corso del Popolo, 63

05100 - Terni

Tel 0744 429152

Fax 0744 429152

segreteria@odcecterni.it