IPSOA Quotidiano - Bilancio e contabilità

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Bilancio
  1. Il Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli affari Interni e Internazionali, ha programmato - in collaborazione con la Direzione centrale per i servizi elettorali - un corso di formazione e di aggiornamento dei revisori degli enti locali iscritti all’elenco da svolgersi a distanza (in modalità modulare e-learning), che si svolgerà nei prossimi mesi nella specifica materia di contabilità pubblica e gestione economico e finanziaria degli enti locali, con particolare riferimento alle funzioni poste a carico dei revisori contabili, con valutazione finale tramite test a risposta multipla e il superamento di almeno il 75% delle domande.
  2. Stabiliti i criteri per la scelta dei componenti dei collegi dei revisori del conti degli enti del sistema camerale. Con nota n. 221115 del 6 settembre 2019 il Ministero dello Sviluppo economico evidenzia in particolare che, in merito alla possibilità di attribuire tali incarichi anche a professionalità esterne alla Pubblica amministrazione, la normativa richiede che i professionisti interessati debbano iscriversi in un apposita sezione dell’elenco tenuto presso il Ministero.
  3. Nell’ambito del bilancio di previsione, le linee guida della Corte dei Conti accompagnano il questionario finalizzato alla predisposizione delle relazioni sul bilancio di previsione degli Enti locali per gli esercizi 2019-2021, che gli organi di revisione economico-finanziaria dei medesimi devono inviare alle Sezioni regionali di controllo. Lo ha reso noto la stessa Corte dei Conti con la delibera 22 luglio 2019 pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 196 del 22 agosto 2019. Il questionario sul bilancio di previsione 2019-2021 è un file in formato excel che sarà possibile scaricare dal sistema Con. Te.
  4. In consultazione le regole da seguire per il passaggio ai principi contabili nazionali. Obiettivo dell’OIC fornire indicazioni e chiarimenti sulle regole da seguire. Prima tra tutte, richiedere l’applicazione retroattiva dei principi contabili, per garantire la piena comparabilità dei prospetti di bilancio e, nello stesso tempo, evidenziare gli effetti che derivano dal cambiamento di principi contabili. La ragione di questa scelta operativa trova, altresì, una chiara spiegazione nella strada fatta per arrivare alla prima applicazione degli IAS/IFRS. Ma per realizzare l’obiettivo è necessaria la predisposizione di una chiara e precisa regolamentazione per il ritorno alle normative nazionali.
  5. L’Accademia Romana di Ragioneria, nella Nota Operativa n. 13/2019 dal titolo “Le voci del Patrimonio netto del bilancio di esercizio: aspetti giuridici, contabili e fiscali”, riepiloga le voci che compongono il Patrimonio netto del bilancio delle società di capitali al fine di commentarne e analizzarne gli aspetti giuridici, economici, contabili e fiscali. La voce Patrimonio netto del bilancio è indicata sotto la lettera A) del passivo dello Stato patrimoniale e, in termini contabili, esprime la differenza tra il valore di bilancio delle “Attività” e delle “Passività”. La nota operativa illustra nel dettaglio tutte le voci che lo compongono ricordando che anche nella Nota integrativa è obbligatorio inserire alcune informazioni in merito allo stesso.
  6. La Fondazione OIC ha pubblicato in consultazione la bozza del principio contabile “Passaggio ai principi contabili nazionali” che disciplina le modalità di redazione del primo bilancio redatto secondo le disposizioni del Codice civile e dei principi contabili nazionali da parte di una società che in precedenza redigeva il bilancio in conformità ad altre regole (principi contabili internazionali, etc.). Obiettivo del principio è fornire al lettore del bilancio la chiara e trasparente evidenza degli effetti prodotti dall’adozione dei principi contabili nazionali attraverso sia l’indicazione dell’impatto che tale cambiamento determina sui saldi patrimoniali di apertura del bilancio, sia il confronto con la situazione patrimoniale e quella economica e con il rendiconto finanziario dell’esercizio precedente, riportate nel bilancio comparativo. La consultazione rimarrà aperta fino al 15 ottobre 2019.

Contatti

ODCEC TERNI

Corso del Popolo, 63

05100 - Terni

Tel 0744 429152

Fax 0744 429152

segreteria@odcecterni.it