banner area riservata

ORDINE

MODULISTICA

pagopa2

directio

IPSOA Quotidiano - Bilancio e contabilità

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Bilancio
  1. Entra in vigore a partire dal 19 ottobre 2021 il regolamento del Ministero dell’Economia e delle finanze che disciplina la procedura per l’adozione dei provvedimenti sanzionatori nel caso di violazione delle disposizioni in materia di revisione legale. Le sanzioni amministrative previste sono applicate dal MEF con provvedimento motivato, previa contestazione degli addebiti agli interessati, da effettuarsi entro 180 giorni dall'accertamento ovvero entro 360 giorni se l'interessato risiede o ha la sede all'estero, e valutate le deduzioni dagli stessi presentate nei successivi trenta giorni.
  2. L’Accademia Romana di Ragioneria ha pubblicato la Nota Operativa n. 13/2021 avente ad oggetto “Le immobilizzazioni materiali, immateriali e finanziarie nel bilancio delle Imprese e degli Enti del Terzo settore” che analizza, in maniera sintetica, il trattamento civilistico, contabile e fiscale delle immobilizzazioni materiali, immateriali e finanziarie nel reddito di impresa e degli Enti del Terzo settore. Gli amministratori degli Enti del Terzo Settore, devono redigere il bilancio di esercizio, in conformità al principio di chiarezza e precisione dettati dal Codice civile. Se così non fosse, il bilancio potrebbe essere considerato illecito e, quindi essere considerata nulla la deliberazione assembleare con cui è stato approvato.
  3. Nei gruppi di imprese, è pratica frequente l’impiego di sistemi di gestione centralizzata della tesoreria per rendere più efficiente la gestione della finanza fra le diverse imprese appartenenti allo stesso gruppo. Si tratta di sistemi che nell’operatività possono assumere forme differenti, comunemente identificati con il termine di accordi di “cash pooling” in cui, appunto, un soggetto viene chiamato a fungere da “pooler” ovvero da collettore dei saldi attivi e passivi dei conti correnti delle diverse imprese partecipanti alla gestione accentrata della tesoreria. Quali sono le scritture contabili della società facenti parte del gruppo e del pooler?
  4. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, nella sezione dei Revisori Legali relativa al dipartimento della Ragioneria dello Stato, ha aggiornato tutte le funzionalità presenti nel portale della revisione legale in modo da rendere possibile l’invio telematico delle istanze di iscrizione prodotte dai soggetti iscritti nel registro del tirocinio delle relazioni annuali e delle altre comunicazioni prodotte dai soggetti iscritti nel registro del tirocinio.
  5. Pubblicata dalla Fondazione e dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili l’informativa “Valutazione e controlli” che pone attenzione alla contabilizzazione dei bonus fiscali e fa un esplicito richiamo agli ETS, riportando in particolare, un estratto del documento in bozza "OIC X Principio Contabile ETS" attualmente in consultazione.
  6. L’OIC X principio contabile ETS, redatto dall’OIC per gli enti del terzo settore (e ancora in bozza), si è reso necessario per la più efficace gestione delle implicazioni operative generate dall’inadeguatezza degli attuali principi contabili nazionali a dare rappresentazione alle specificità di questi enti. Obiettivo è migliorare la trasparenza verso i destinatari primari delle informazioni del bilancio d’esercizio, coloro che forniscono risorse sotto forma di donazioni, contributi o tempo (i volontari), senza nessuna aspettativa di un ritorno e i beneficiari dell’attività svolta dagli enti del terzo settore. Il principio contabile redatto dall’OIC costituirà un elemento di grande utilità per i professionisti. Ma serve altro: il completamento del quadro della riforma e anche i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate.